Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

Ulteriori approfondimenti sull'Aikido

In giapponese Do significa "la Via". come si può particare questa Via? Attraverso quale metodo la si puo percorrere? Il Budo non è soltanto una tecnica, un waza, e ancor meno una competizione sportiva. Include arti come il kendo, il judo, l’aikido e il kyudo, ossia il tiro con l’arco. Eppure il kanji (l’ideogramma) bu significa anche "interrompere, arrestare la lotta". poiché nel Budo non si tratta soltanto di competere, ma di trovare la pace e il dominio di sé stessi.

[...] Fra spirito e corpo, spirito e postura, spirito e tecnica, è la respirazione a stabilire il legame. Alla fine, postura e respirazione si armonizzano, si fondono in unità. La respirazione diventa Ki (l’energia, il vigore), come l’energia dell’aikido.

Taisen Deshimaru - "Lo Zen e le Arti Marziali"

L’aiki non si deve esaurire
In parole scritte o dette
Senza dilettarti in discorsi oziosi
Capisci attraverso la pratica

Utilizzate il vostro corpo per generare le forme; utilizzate il vostro spirito per trascendere le forme; unificate il corpo e lo spirito per attivare l’Arte della Pace.

Ueshiba Morihei - Fondatore dell’Aikido

Ueshiba Morihei - Fondatore dell’Aikido

 

Se i movimenti rimangono intrappolati all’interno dell’Ego, è impossibile rendere concreta in noi la forma di Madre Natura. L’aikidoka deve guidare l’avversario e diventare uno con lui, mentre la sua mente si trova in quello che spesso viene chiamato "Regno del Non-Essere" Chi raggiunge questa condizione, diviene capace di percepire il flusso vivente del Ki.

Ueshiba Kisshomaru - II Doshu

Ueshiba Kisshomaru - II Doshu

attraverso il movimento, percepire l’Energia dell’Universo (Ki, Chi, Pranayama)

L’Aikido

Questa calligrafia di un ideogramma giapponese significa Aikido: Ai armonia- Ki spirito, energia vitale – Do via: la via dell’armonia dell’interiorità. L’Aikido è quindi, per suo stesso significato, non solo arte marziale da coltivare per un miglioramento fisico, ma anche arte dell’interiorità: una via per migliorare il nostro lato interiore attraverso l’allenamento del corpo. Entrando nella palestra, il Dojo, l’aikidoka mediante la pratica controllata di antiche tecniche marziali, finalizzate alla neutralizzazione mediante bloccaggi, leve articolari e proiezioni, troverà un elegante metodo di ricerca dell’equilibrio psicofisico. Sintesi ed evoluzione di antiche tecniche mutuate dal Ju-jutsu classico, dal Kenjutsu (tecnica della Spada) e dal Jojutsu (tecnica del bastone), l’Aikido trova la propria originalità ed efficacia in una serie di movimenti basati sul principio della rotazione sferica, movimento armonico per eccellenza.

Gli insegnamanti che hanno accompagnato M° Tada nella sua vita e nella sua pratica sono quelli del Fondatore dell'Aikido Morihei Ueshiba e del maestro Nakamura Tempu Fondatore del TempuKai, metodo di unificazione di corpo e spirito basato sugli insegnamenti del Karma Yoga e Hatha Yoga.
Nello studio di M° Tada questi insegnamenti hanno sviluppando così una didattica personale che ha preso il nome di Kinorenma.

LE PREGHIERE DEL NAKAMURA TEMPU

IL NOSTRO GIURAMENTO

In questa giornata,
senza ira, paura, tristezza,
con onestà, gentilezza, gioia,
adempiendo ai doveri verso la propria vita, con forza, coraggio e convinzione,
di vivere come un uomo retto
senza mai smarrire la pace e l'amore,
giuro solennemente.

VERSI DEL PRANAYAMA

Nell'energia di questo grande universo di imperscrutabile perfezione divina,
Vi è un vigore che dà forza all'energia vitale di noi esseri umani.
Esso risiede ovunque e permea ogni luogo.
Con la pratica di un metodo esoterico chiamato Pranayama, assorbiamo questo vigore dentro di noi e fino alle estremità degli arti, con gratitudine profonda, finché non ne siamo più che sazi.

VERSI DELLA FORZA

Io sono la Forza.
Un cristallo della Forza.
Un cristallo della Forza che tutto vince. Per questo da nulla sarò sconfitto.
Né dalla malattia, né dal destino.
Sono la Forza che tutto vince.
E' così! Un cristallo della potente, potente Forza.

IL VERO IO

Sin dal principio la realtà del mio vero io
è un'entità eterna e immortale
Che né l'acqua né il fuoco possono violare. Se nell'uomo tal fede è vera e irremovibile Le sofferenze della carne e la violenza degli uomini
Svaniranno come sogni e illusioni E si aprirà il regno della grazia.

Bibliografia consigliata

  • "Ueshiba - la biografia del fondatore dell'Aikido" - John Stevens - Luni editrice, Piacenza 2003
  • "Lo spirito dell'Aikido" - Ueshiba Kisshomaru - Edizioni Mediterranee, 1987
  • "La filosofia dell'Aikido" - John Stevens - Edizioni Mediterranee, 2006
  • "Lo Zen e le Arti Marziali" - Taisen Deshimaru - Ed. SE
  • "L'Arte della Pace" - Morihei Ueshiba - a cura di John Stevens, Ed. Mediterranee
  • "Lo Zen e il Tiro con l'Arco" - Eguen Herrigel - Ed. Adelphi

Link

https://www.facebook.com/parmaaikido/

http://www.kishintai.eu/

http://www.aikikai.it/

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

I nostri social

Vuoi sapere cosa succede oggi al KSDK? Scoprilo anche su Facebook e Instagram.

Partner

Libertas
Il Forno della Pizza