Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

Campionati Italiani Assoluti 2019

28/4/2019
Lorenzo Agro medaglia di bronzo nei +100kg

Si è conclusa nel pomeriggio di oggi la trasferta al Palaruffini di Torino dei nostri 13 atleti, seguiti dal Tecnico Luca Ravanetti e dagli Assistenti Marco Peschiera e Marcello Fanzini e accompagnati dal DT Luigi Crescini, in occasione dei Campionati Italiani Assoluti 2019.

La prima giornata, dedicata alle categorie maschili, ha visto protagonista il nostro Lorenzo Agro, autore di una medaglia di bronzo nei +100Kg. Il cammino di Lorenzo inizia con una vittoria per ippon di uchi mata su Todaro, seguita da un’altra vittoria su Bencivenga per wazari di tani otoshi durante il golden score.

Giunto in semifinale, subisce una prima battuta d’arresto ma, recuperato direttamente nella finale 3°/5° posto, non si perde d’animo e riesce ad avere la meglio su Pepoli per 3 shido, conquistando la medaglia di bronzo e diventando cintura nera III Dan.

Foto

Peccato, invece, per il 100Kg Daniele Lacorte e il 73Kg Alessandro Magnani che dopo una vittoria rispettivamente contro La Groia per ippon di kaeshi e contro Zanotti per ippon di seoi nage, vengono fermati al turno successivo, mentre Riccardo Bertoli subisce purtroppo due sconfitte consecutive nei 73Kg.

Sorte simile anche per gli 81Kg Pierluigi Setti, Riccardo Rubini ed Alessandro Mazzotti, che non superano il primo turno.

Purtroppo nella seconda giornata, teatro della competizione femminile, le nostre ragazze si sono fermate lontane dal podio.

Eleonora Pagliughi ed Isabella Crescini, dopo un’iniziale vittoria rispettivamente nei 70Kg su Cigna per wazari di seoi-nage e nei 52Kg su Epifani per ippon o uchi gari, vengono entrambe fermate da una sconfitta e, recuperate, purtroppo perdono di nuovo.

Sorte simile per Eleonora Crescini, che subisce due sconfitte consecutive nei 52Kg, mentre Camilla Rasori nei 57Kg e Caterina Mazzotti nei 63Kg non riescono a superare il primo turno.

Allegati: 

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

I nostri social

Vuoi sapere cosa succede oggi al KSDK? Scoprilo anche su Facebook e Instagram.

Partner

Libertas
Il Forno della Pizza