Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

32° Trofeo Internazionale Città di Vittorio Veneto

24/2/2019
Un argento, un bronzo e due quinti posti per il KSDK che si classifica al 4°posto.

Si è conclusa con un argento, un bronzo e due quinti posti la trasferta dei nostri 4 Junior e 6 Senior che, seguiti dal Tecnico Luca Ravanetti, hanno preso parte al 32° Trofeo Internazionale di Vittorio Veneto , dove il KSDK si piazza al 4°posto nella classifica generale del Trofeo.

La prima, ed affollatissima, tappa del Gran Prix Ju/Se ha visto protagonisti i nostri allievi che nella giornata di ieri sono saliti sui tatami della Zoppas Arena di Conegliano, portando a casa un buon bottino.

La prima medaglia viene conquistata da Lorenzo Agro nei +100Kg che, dopo aver superato il primo turno perché l’avversario non si è presentato, vince la semifinale con l’austriaco Mayer per ippon di harai-makikomi. In finale di categoria purtroppo deve cedere il passo all’avversario “accontentandosi” del secondo gradino del podio.

Foto

Eleonora Crescini, invece, conquista la medaglia di bronzo nei 52Kg vincendo il primo incontro con Pegoretti per ippon di juji-gatame, supera anche il secondo e arriva così in semifinale, dove purtroppo subisce una battuta d’arresto. Nella finalina per il bronzo mette a segno due wazari di contrattacco su Tosoratti e conquista la medaglia di bronzo.

Foto

Nella stessa categoria Isabella Crescini supera il primo turno con la tedesca Wirths per ippon di osae-waza ma perde il secondo incontro. Recuperata vince prima contro Pegoretti per ippon di sankaku e poi con Panzani per ippon di osae-waza, arrivando nella finalina per il bronzo dove purtroppo perde  classificandosi al quinto posto.

Stesso piazzamento anche per Pierluigi Setti che, negli 81Kg, parte alla grande vincendo contro Varetto per wazari di harai-goshi seguito da un wazari di kaeshi, contro Boldini per ippon di contrattacco, contro Rastelli per ippon di osae-waza e contro Parodi per due wazari di kaeshi. Giunto in semifinale viene però superato dall’avversario e la successiva sconfitta nella finalina per il Bronzo lo fermai al quinto posto.

Peccato invece per il 73Kg Pietro Ferrari che vince il primo con Toffoli per ippon di immobilizzazione al golden score e il secondo con Lorenzetto per ippon di tai-otoshi ma perde il terzo e, recuperato, sfortunatamente perde di nuovo. Nella stessa categoria Gianluca Distaso vince il primo combattimento con Fregni per wazari di sumi-gaeshi seguito da un wazari di contrattacco ma perde il successivo, mentre Riccardo Bertoli purtroppo non supera il primo turno.

Rimangono lontani dal podio anche Eleonora Pagliiughi, che nei 70Kg viene fermata al primo combattimento, recuperata vince contro Maestrini per 3 shido ma perde il successivo e Roman Modvala, che nei 90Kg vince con l’austriaco Schager per wzari di uchi-mata seguito da un wazari di contrattacco e contro Sartori per ippon di immobilizzazione, ma perde i due suceessivi. Sorte simile anche  per il compagno di categoria Alessandro Mazzotti che purtroppo non supera il primo turno.

Allegati: 

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

I nostri social

Vuoi sapere cosa succede oggi al KSDK? Scoprilo anche su Facebook e Instagram.

Partner

Libertas
Il Forno della Pizza