Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

Campionati Italiani Junior 2017

6/5/2017
KSDK 3° nella Classifica Generale della prima giornata con l’ Argento di Agro e i Bronzi di Montanini e Magnani

Decisamente buona la prova del KSDK ai Campionati Italiani Junior 2017,  iniziati ieri al PalaPellicone di Ostia con le categorie maschili. I nostri atleti, seguiti dai Tecnici Luca Ravanetti e Giulia Vario e accompagnati dal Presidente Lucia Rubini e dal DT Luigi Crescini, chiudono la prima giornata con un argento e due bronzi che valgono il 3° posto nella Classifica Generale delle Società.

Foto

Bella prestazione di Lorenzo Agro che nei +100Kg supera i primi due turni con Palladino per ippon di harai-goshi e con Bencivenga per wazari di o-uchi-gari. Giunto in semifinale affronta Grasso e, al termine di un incontro molto tirato, riesce ad avere la meglio per 2 shido al Golden Score, arrivando così in finale dove l’emiliano Graziano lo costringe purtroppo ad “accontentarsi” della medaglia d’argento.

Foto

Un’altra medaglia viene conquistata dal cadetto Alessandro Magnani nei 73Kg. Il nostro atleta parte alla grande, superando De Santis, Fancello e Tchintcharau con tre ippon di jujigatame consecutivi. Arrivato ai quarti viene purtroppo fermato da Esposito (poi vincitore della categoria), ma Alessandro non si perde d’animo e inizia la scalata dei recuperi battendo Bonfili e Moratti per ippon juji-gatame, arrivando così in finalina per il bronzo dove mette a segno un ippon di osae waza su Rosi, conquistando così il terzo gradino del podio.

Foto

Medaglia di bronzo anche per Riccardo Montanini che, nei 100Kg, arriva in semifinale battendo prima Cappellani per ippon a terra e poi Insinga sempre per ippon a terra. In seguito purtroppo subisce una sconfitta da parte di Villanova e viene recuperato nella finale 3°/5° dove ha la meglio su Pragliola per ippon di osae waza e conquista la medaglia di bronzo come nel 2016.

Foto

Peccato infine per Roman Modvala, che nei 73Kg non supera il primo turno con Aliberti, e Andrea Spaggiari, fermato al primo turno dei 66Kg da Rinaldin ( ma un infortunio precedente lo aveva debilitato).

Oggi, invece, sono salite sul tatami le categorie femminili.

Nei 52kg Eleonora Crescini parte con una vittoria su Fundarò per 3 wazari, e ippon di osaekomi ,successivamente però viene superata da Castagnola che purtroppo non la recupera.

Stessa sorte anche per Azzolini Christine nei 63kg che batte Ninfo per ippon di osae komi ma poi viene fermata da Zanesco. 

Termina così l'edizione 2017 degli italiani Junior con ottimi risultati , 3 podi  ad una finale nazionale non sono certo una cosa comune, ma  anche, con la consapevolezza che c'e' ancora  tanto "lavoro da fare".

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

I nostri social

Vuoi sapere cosa succede oggi al KSDK? Scoprilo anche su Facebook e Instagram.

Partner

Libertas
Il Forno della Pizza