Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

CERIMONIA DELLE CINTURE 2010

6/6/2010

 

Giornata di grande festa per i bambini della Scuola Kyu Shin Do Kai, sabato 5 giugno. A fare da splendida cornice all' evento più atteso dai piccoli judoka parmensi è stato quest'anno lo Stadio “XXV Aprile” nel centro polisportivo di Moletolo, gentilmente messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale di Parma.

La Cerimonia KSDK rientrava inoltre nel programma della “Primavera della Sport”,  una serie di iniziative radunate a Moletolo dall'Assessorato allo Sport che per due giorni, sabato e domenica, hanno affollato il centro sportivo di bambini e famiglie nonché nelle iniziative organizzate da KSDK per festeggiare il proprio venticinquennale di attività a Parma.

Appuntamento ore 17:30 per i bambini del judo, ad aspettarli una materassina di 900 metri quadrati, allestita appositamente sull'erba, con tutti gli insegnanti e gli assistenti che li hanno accompagnati sul tatami durante l'anno. E sono arrivati proprio tutti: oltre 350 gli allievi di età 5-11 anni delle Scuole di Parma e Fidenza. KSDK Parma era presente con i corsi tenuti presso la proprio sede di Moletolo, i corsi tenuti con le scuole cittadine Sanvitale, Micheli, San Benedetto e Scuola per l'Europa, ed i corsi tenuti in provincia a San Polo di Torrile, a Monticelli con Circolo Punto Blu e a Collecchio con la Polisportiva il Cervo. Per KSDK Fidenza erano presenti oltre ai piccoli judoka dei corsi pomeridiani della Scuola, anche quelli dei corsi di Soragna nella scuola elementare, di Fiorenzuola presso Fit Planet e di Salsomaggiore con Shin&Body.

Dopo aver radunato tutti i bambini davanti alla materassina il presidente di KSDK Parma, Francesco Rasori, ha salutato il folto pubblico di genitori e amici presenti, e ha presentato le autorità ospiti della giornata: l'Assessore allo Sport Roberto Ghiretti ed il Colonnello Parrinello, presidente del G. S. Fiamme Gialle, con cui la società ducale ha siglato lo scorso settembre un importante accordo per la promozione dell'attività giovanile. Entrambi sono stati omaggiati con la maglia rossa del KSDK. Ospite d'eccezione della giornata Edwige Gwend, l'ex atleta di punta di Kyu Shin Do Kai Parma, ora in forza al Gruppo Fiamme Gialle, laureatasi Vicecampionessa d'Europa lo scorso 23 aprile. Intanto che i bambini si preparavano per l'entrata cerimoniale, il Col. Parrinello ha colto l'occasione di premiare, insieme ad Edwige, i quattro ragazzi, classe Esordienti B, che nell'anno 2009 si sono distinti più degli altri per risultati judoistici, impegno nelle lezioni, frequenza alle attività proposte, e soprattutto per il loro rendimento scolastico. Secondo tangibile frutto dell'accordo Fiamme Gialle – KSDK, il primo è stata la conferenza di aprile “Allenare alla passione nello sport, e nella vita” con l'intervento del Colonnello insieme all'Ass. Ghiretti e Mons. Mazza, vescovo della diocesi di Fidenza.

I quattro atleti premiati, Camilla Rasori, Leonardo Virginio, Riccardo Zucca e William Zarotti usufruiranno di uno speciale stage-vacanza in visita agli impianti sportivi delle Fiamme Gialle a Castelporziano, Roma.
Dopo la premiazione è stato dato il via alla Cerimonia, i bambini hanno sfilato con lo striscione Kyu Shin Do Kai, in mezzo al campo, dopo essersi messi in posa per la rituale foto di gruppo, sono stati suddivisi dagli insegnati in 12 gruppi per cintura ed età. Ogni gruppo ha poi dimostrato davanti agli occhi di genitori e parenti quanto appreso durante l'anno: gli esercizi di abilità e preacrobatica, come capovolta, ruota e verticale, gli esercizi e i giochi propedeutici rivolti allo sviluppo della motricità e delle prime nozione judoistiche, ed infine sumo, randori a terra, yaku soku geyko o randori in piedi, anche insieme alle cinture nere dei gruppi superiori, a seconda della propria esperienza.

Gli spettatori hanno potuto così nelle varie aree in cui i bambini era disposti, il percorso judoistico dai 5 agli 11 anni sviluppato secondo le tappe di crescita del bambino.

 Al termine del  saggio, è seguita una speciale dimostrazione, sincronizzata con la musica, del gruppo dei ragazzi classe '99. Una sorta di “Judo Show” acrobatico, appositamente studiato per l'occasione per mostrare il judo dei più “grandi” agli spettatori ed ai compagni più piccoli.

Al termine ecco arrivare il momento clue della giornata: la consegna della nuove cinture. Dopo essere stati raggruppati per corso, ognuno dei bambini è stato chiamato dal proprio insegnante che gli ha “legato” personalmente la nuova cintura e consegnato diploma di grado e pagella con foto ricordo dell'anno judoistico appena terminato.

Consegnate tutte le nuove cinture, ecco la bellissima sorpresa finale, per tutti i presenti, ma in particolare per i dirigenti e gli insegnanti di KSDK: la visita del Sindaco di Parma, Pietro Vignali. Per tutto lo staff dirigenziale è stato un immenso piacere ricevere per la prima volta il Primo Cittadino di Parma, davanti a tutti i suoi bambini ed a conclusione di una stagione agonistica veramente da record, con otto medaglie ai campionati italiani e numerevoli chiamate dei suoi ragazzi in nazionale, di cui ben tre erano impegnati in importanti tornei all'estero, proprio mentre si svolgeva tutto questo.

Infine bambini, genitori ed insegnanti si sono scambiati un ultimo saluto prima di queste vacanze estive oppure un arrivederci per quei corsi che, come quelli delle sede KSDK di Moletolo, continuano sino alla fine di giugno.

 

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

Partner

ADAS
Training Day