Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
Scuola Kyu Shin Do Kai Parma
International Training Camp Parma 2014
CERIMONIA DELLE CINTURE 2014 – CORSI BAMBINI
I due giorni di Pino Maddaloni al KSDK Parma
"La preparazione per chi fa Sport"
"Allenare il pensiero, riscoprire l’identità"
Premiazione 2013
CNU 2014
European Cup Senior di Londra
Campionati Italiani Junior 2014
Campionati Italiani Junior 2014

Ju-Jitsu

Ju-Jitsu

Il Soke Robert Clark (9° dan) Il Ju-Jitsu deriva dall'antico sistema di combattimento a mani nude dei samurai giapponesi. Questa disciplina viene insegnata secondo le moderne metodologie, approntate dalla World Ju-Jitsu Training & Development Services, del compianto Soke Robert Clark (9°dan) e del Soke Alan Campbell (8°dan), che caratterizzarono questo stile concentrandosi sulle più attuali esigenze di combattimento da strada.

"Ju-Jitsu" tradotto significa "tecnica della cedevolezza", in quanto cede momentaneamente alla forza dell'aggressore, la controlla e la fa tornare al mittente con un contrattacco. Prepara alla difesa personale contro uno o più aggressori, studiando nei minimi dettagli le numerose tecniche di combattimento, per poi applicarle in varie situazioni come ad esempio difese da attacchi frontali, alle spalle, da più avversari, al suolo, con le spalle al muro.

Le tecniche del Ju-Jitsu consistono nelle combinazioni di atemi (tecniche di percussione), proiezioni e leve articolari, studiando i punti vulnerabili del corpo umano ed applicando questa conoscenza alla difesa da strangolamenti, prese, attacchi armati o a mano nuda. Viene studiato anche l'utilizzo di oggetti di uso comune che diventano all'occorrenza armi improvvisate.

Il Ju-Jitsu è accessibile a tutti senza limitazioni di età, sesso e costituzione fisica, in quanto si basa sulla precisione tecnica, non sulla forza muscolare o particolari capacità atletiche.

Il corso è tenuto dal M° Federico Biancardi (5° dan) ed è rivolto a principianti ed esperti, chiunque voglia apprendere uno stile orientato alla precisione tecnica e alla difesa personale. Questa Scuola, cui fa capo in Italia Soke Stefano Mancini (7° dan), da sempre ha preso l'impegno di tramandare con fedeltà e coerenza il programma tecnico originale del Soke Clark: non è prevista quindi alcuna competizione sportiva.

Questa disciplina, come in generale tutti gli stili di combattimento, permette di ottenere anche significativi benefici psico-fisici, incrementando sicurezza, autocontrollo, autostima, capacità di concentrazione, spirito di sacrificio, tono muscolare, flessibilità e coordinazione motoria. Infine, ma non ultimo per importanza, come in tutte le arti marziali, anche nella pratica del Ju-Jitsu poniamo particolare attenzione a determinati valori positivi che riteniamo fondamentali, come la solidarietà, l'amicizia, l'umiltà, la correttezza e il rispetto verso il prossimo.

Per chi è iscritto al corso di Ju-Jitsu, è possibile frequentare gratuitamente il corso di Kobudo.

Siti di riferimento:

Ju-Jitsu Parma: http://www.jujitsu-parma.it
JJKI Italia: http://www.jjki.it

Orari dei Corsi

Google Translate

Italian English French German Japanese Russian Spanish

Accedi o registrati

I nostri social

Vuoi sapere cosa succede oggi al KSDK? Scoprilo anche su Facebook e Instagram.

Partner

Libertas
Il Forno della Pizza